Ricerca

» Invia una lettera

Riscopriamo il gusto della democrazia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

17 dicembre 2009

Caro direttore,
il compagno Diliberto vuole sconfiggere Berlusconi sul piano della politica e non lanciando statuette. Sarebbe una bella cosa, peccato che questo non sia mai accaduto e il compagno Diliberto è sempre più un’eterea figura della sinistra che fu.
Per non imitare il penoso Vespa non starò a chiedere di chi sia la colpa anche perchè non serve.
Quello che urge è, non dico capire perchè c’è chi ha già capito, ma riuscire a controllare il legittimo sdegno che questo governo suscita.
Ho sempre pensato che l’avversario si sconfigge conoscendo la sua forza e i suoi limiti.
Poichè oltre a Berlusconi all’Italia sono tremendamente  nocivi i lacchè che stanno al suo seguito, e considerato che urla e schiamazzi, non mi riferisco alla piazza che è un irrinunciabile spazio democratico,  fanno il gioco del re e dei giullari, forse bisognerebbe cambiare strategia.
Proviamo a ricacciare in gola le parole altisonanti, moderiamo lo sdegno, paradossalmente  facciamo finta di niente, invece di tirare statuette porgiamogli rose, lasciamolo delirare in pace e in solitudine, senza pubblico sarebbe atroce per lui. E’ dura lo so, ma intanto evitiamo continui travasi di bile e soprattutto toglieremmo il pane di bocca agli sciacalli.
Nel frattempo che la storia faccia il suo corso e i morti seppelliscano i morti  proviamo a dedicarci alla politica, a riscoprirne il significato, tentiamo di rispolverare il gusto della democrazia nella discussione pro invece della rissa contro. Sarebbe un po’ come svegliarsi da un coma, si può fare.
 
Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.