Ricerca

» Invia una lettera

RUGBY U14- trasferta in Valtellina

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

5 novembre 2012

Buongiorno Direttore,

sabato i nostri ragazzi del Varese hanno fatto la loro prima trasferta per la partita di campionato a squadre.

RUGBY VARESE, DELEBIO RUGBY e COMO.

Ai nostri atleti non è andata bene, hanno perso e sono arrivati 3°.

Ma lo spirito della squadra, un pò risicata, con solo 18 giocatori, 15 in campo e tre riserve (il ponte lungo ha invogliato le famiglie a stare fuori porta) era comunque alto.

Chi invece  nel  fuori porta, ma comunque in zona, ha portato i figli a giocare.

Questo è lo spirito della squadra, giocare, non tanto per vincere, ma divertirsi, tanto che nonostante le partite perse, in bus erano super esaltati e concentrati a far baldoria ascoltando alla radio la partita Juve-Inter.

Sì, fortunatamente la trasferta è stata effettuata in pulman della Linea Morandi, gentilmente offerto dalla Società ASD Rugby Varese.

Per questo mi sento di ringraziare il nostro Presidente e tutto il consiglio per la loro disponibilità.

Alcune mamme  si sono prodigate per preparare the per i genitori e per i ragazzi portando anche barrette Kinder per dare la carica…..

Bellissimo il luogo di incontro, Sorico in provincia di Como, ma  di fatto nella bassa Valtellina, un campo da Rugby, vicino al lago dove c’erano moltissimi cigni.

Bello pensare a quelle mamme che durante l’allenamento dei figli, si possono deliziare di uno stupendo panorama, senza togliere nulla alla nostra Varese.

Ma insomma, diciamolo, noi dietro al campo di Giubiano abbiamo un cimitero, obiettivamente  non è proprio la stessa cosa!

Bene, non ci resta che gridare  FORZA VARESE nonostante la sconfitta, che sia comunque di insegnamento per vederli più concentrati  nei prossimi incontri.

Buona giornata!

Loredana Alberti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.