Ricerca

» Invia una lettera

Saluti romani e amministrazione pubblica

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

25 ottobre 2007

Egregio direttore,

in merito allo scambio di epistole fra la signora D’Adda e il signor Lattuada forse mi sbaglio e non sono aggiornato sull’evoluzione della democrazia, ma trovo che sia molto curioso che possa nascere un dialogo proficuo fra chi afferma di difendere dei valori (D’Adda) e chi sembra non li consideri affatto valori (Lattuada).
Mi pare evidente che chi utilizza il saluto fascista anche da solo in cima a una scogliera dimostra di non averne nessuna considerazione.

Il fatto che poi non lo faccia in pubblico lo valuto solo un’ipocrisia o la furbata di ragazzino. Il tutto sarebbe di scarsa rilevanza e un po’ ridicolo se non fosse che questa gente amministra la città.

Saluti

Gianni Morniroli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.