Ricerca

» Invia una lettera

Santi e macchine

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

29 dicembre 2009

Egregio Sig. Dettoli, pur capendo lo sgomento per l’accaduto, non tiriamo in ballo il Signore laddove non c’entra.
Dio non c’entra proprio nulla con una macchina che transita a più del consentito, Dio non c’entra nulla con l’inciviltà tutta italica di non rispettare le regole del codice della strada.
Il Sindaco invece che porsi domande filosofiche inizi a pensare di fare una seria campagna di prevenzione-repressione per la sicurezza stradale, non posizionando i velox in maniera tattica per fare cassa (chieda lumi agli amici leghisti sul perché gli hanno tolto l’ossigeno dell’ICI!) ma in maniera razionale per fare prevenzione: il miglior radar (per dirlo alla svizzera) è quello che non stacca una multa ma per la presenza fa transitare tutti nei limiti….non scomodiamo Dio quando i responsabili siamo noi uomini con la nostra stoltezza..
 
 
Daniele Cereda

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.