Ricerca

» Invia una lettera

Santoro e il re

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

7 giugno 2011

Egregio direttore, l’editto bulgaro è stato esaudito "agli ordini Signor comandante" vittoria di Pirro berlusconista un altro giornalista avversario, come Biagi allontanato dalla RAI, Santoro con molte probabilità continuerà il programma su La 7 portando con sè gli spettatori, mi pare che chi perde è indubbiamente la nostra RAI considerando trattasi azienda statale, con i conti in rosso, cercando d’essere bilanciato, considerando il dire e ridire di Berlusconi che se ha perso a Milano qualche trenata di elettori, la colpa è di Santoro, mi parrebbe esagerato pensare che se Santoro si fosse messo il lizza a Milano avrebbe stravinto, e non solo forse su tutte le piazze d’Italia, in ogni caso và detto che se così fosse si commette l’errore di castigare stile Cremlinese il 50% degli italiani che pagano il canone, come accadde con Biagi quando Silvio vinceva,se volessimo controllare il bilancino delle pari condizioni, a favore di un centrodestra, "Porta a Porta", "Radio Londra", "RAI 1" e le colubrine incandescenti di Mediaset, a mio modesto parere restando sul campo televisivo, trovo conti parecchio lo stile, l’educazione, quella somma di sentimenti che decretano il verdetto del pubblico a stabilire CHI E’NATURALMENTE ANTIPATICO tra gli ospiti di Anno Zero, e viceversa; una cosa essere il parlamentare a Montecitorio, dove occorre essere rampanti, altra cosa è il presentarsi davanti ad un pubblico ancora seduto a tavola dopo una giornata di lavoro, che già aveva non volentariamente assistito, magari, ad un sgrassatore igienico per WC, o la colla da dentiera. Grande caduta di stile pari caduta di voti…..insistere ?….e la zappa?
Juergen

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.