Ricerca

» Invia una lettera

Scatologia contro critica dell’ideologia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

15 gennaio 2009

Caro direttore,

è un brutto segno (e un indizio di scarsa salute intellettuale e morale) quando, come è avvenuto nel corso del dibattito sul problema dell’immigrazione e sul nesso tra razzismo e sfruttamento, alla critica dell’ideologia si risponde con la scatologia, alle argomentazioni con l’insulto, alla pacatezza con l’isteria. D’altronde, come stupirsi che una simile reazione provenga da coloro che elevano le opinioni a idee o riducono queste ultime alle prime, contribuendo a estendere la fenomenologia di quella sindrome che Odysseus, in una lettera del 12 dicembre 2008, ha definito “tersitismo ideologico-culturale”? Non per questo la mia fiducia nella ragione ne sarà scossa, guidato, come sono, dalla massima spinoziana secondo cui occorre sforzarsi di “humanas actiones non ridere, non lugere, neque detestari, sed intelligere” (‘imparare a non ridere delle azioni degli uomini, a non piangerne, a non odiarle, ma a comprenderle’).

Un saluto fraterno a Lena Bandi e agli altri compagni di verità e di lotta.

Eros Barone

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.