Ricerca

» Invia una lettera

Se Atene piange Sparta non … dovrebbe ridere

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

14 giugno 2011

Egregio Direttore
 
Cosa s’inventerà il funambolesco Bossi per rincuorare e tenere in pugno il suo elettorato dopo la sconfitta?
A quali altre frignacce dovremo ancora assistere? E come lui Berlusconi? Sono nella m…. fino al collo, non capiscono che stanno per affogare? e che gli Italiani che per quasi un ventennio hanno preso in giro non sono più disposti ad ascoltarli?
 
E dall’altra parte poco hanno da rallegrarsi i vari Bersani, Veltroni e D’Alema che poco o nulla hanno fatto per i Referendum ma che ora di questa vittoria si appropriano come se l’iniziativa da loro fosse partita? (infatti, fiutando aria di vittoria, solo all’ultimo momento sono “saliti sul carro del vincitore”, come direbbe Flaiano). Che bella faccia tosta! Come al solito si avvalgono dell’opera degli altri per farsi belli loro e senza fatica apportare acqua (è proprio il caso di dirlo dopo i due referendum sull’acqua) al proprio mulino! Ma si ricordino che il popolo dei Referendum non è quello dei D.S. ma è quello di quella stragrande maggioranza degli Italiani arcistufi della “partitocrazia” che, come hanno dato una spallata a Bossi e Berlusconi ed alle loro leggi inique a favore di pochi e a danno di molti, finalmente si sono svegliati e non intendono più dar credito a quella “vecchia guardia” di politici – di qualsiasi schieramento- che pensa solo a “restare a galla” fruendo di enormi ed ingiustificati “privilegi” che NESSUNO di loro (tranne pochi Dipietristi per la verità) ha ai denunciato e mai neppure accennato a voler eliminare. Sappiano che gli Italiani sono stufi anche di oro!
Giovanni Dotti - Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.