Ricerca

» Invia una lettera

Se questa è la destra moderata…

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

12 ottobre 2007

Egregio Direttore,
ho letto le parole del responsabile di Azione Giovani che giudica la manifestazione studentesca di oggi “un successo per la destra moderata varesina”.
Poi ho visto le fotografie con i saluti fascisti di quella che si definisce “destra moderata varesina” e ho letto gli slogan volgari contro un governo che (finalmente) cerca di fare un timido tentativo per riportare la scuola al suo compito, che è quello di insegnare.
Saranno necessarie, a questo proposito, un po’ di considerazioni.
Ne faccio solo alcune, a caldo.
Sulla strumentalizzazione di un po’ di ragazzotti (oggi a destra come ieri a sinistra) ai quali non sembra vero che anche quest’anno (come in tutti gli anni precedenti) ci siano le solite manifestazioni, con probabili occupazioni, autunnali.
Sull’esistenza di una forza politica che non si vergogna di mettere il proprio marchio su queste manifestazioni di immaturità e di rifiuto di responsabilità.
Sull’incoerenza di una protesta contro un progetto di scuola pubblica che tenta (tenta!) di restituire un po’ di pari opportunità agli studenti e che cerca di premiare il merito dopo tanti anni di appiattimento.
Sulla desolante assenza, di conseguenza, di un momento di riflessione sul fatto che premiando il merito, l’impegno e la capacità si manda avanti chi ne ha diritto e non chi ha ereditato situazioni di privilegio.
Sulla preoccupante incapacità della sinistra radicale, infine, nel dare risposte positive e costruttive contro la squallida strumentalizzazione di chi, a destra, mira al tanto peggio tanto meglio.
A questo punto non possiamo che sperare che, isolando finalmente gli opposti estremismi, possa riemergere una classe di governo seria, reponsabile, che guardi alle necessità del paese anzichè a miserabili interessi di parte.
Un cordiale saluto

Angelo Bruno Protasoni, Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.