Ricerca

» Invia una lettera

Segnaletica a Gazzada, l’assessore risponde

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

21 gennaio 2009

Egregio Direttore,
in risposta alla lettera pubblicata dal signor Mariani in data 18 gennaio 2009 nella rubrica “lettere al direttore” avente titolo “Segnaletica pericolosa a Gazzada”, si precisa che gli impianti segnaletici a cui si fa riferimento, come già spiegato ripetute volte al signor Mariani, appartengono a Società Autostrade per l’Italia s.p.a. che provvede alla loro posa nonché alla manutenzione. Spetta pertanto alla Società stessa, conformemente a quanto previsto dal Codice della Strada (D.Lgs 285/92) e dal suo Regolamento d’Attuazione (D.P.R. 495/92), l’indicazione dei percorsi, la collocazione delle singole frecce nell’ambito degli impianti (come stabilito dall’art. 128 del già citato D.P.R.495/92) e la manutenzione nel tempo delle frecce direzionali.
In data 10 giugno 2008 il Settore Viabilità e Trasporti della Provincia di Varese, a seguito di segnalazioni pervenute proprio per le indicazioni posizionate in prossimità dello svincolo autostradale Gazzada/Buguggiate, ha provveduto all’inoltro di una lettera a Società Autostrade per l’Italia s.p.a. (Direzione II° tronco) nella quale si segnalava l’assenza di indicazioni per l’autostrada A26 e per l’aerostazione di Malpensa.
L’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

L’Assessore Provinciale al Settore
Viabilità e Trasporti

Cav. Aldo Simeoni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.