Ricerca

» Invia una lettera

Sentimento di unità nazionale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

5 aprile 2011

Egregio Direttore,

a fatto bene il Presidente Unione Industriali di Varese a lanciare un monito sul sentimento di unità nazionale di tutti coloro che rivestono cariche pubbliche.
Credo che debba far riflettere tutti della situazione in cui stiamo precipitando come italiani e come Paese.
Sig. Direttore credo che sia arrivato il momento che i politici, gli amministratori, i cittadini italiani e tutte le forze vive della società riscoprano l’unità nazionale come nel senso della appartenenza nazionale, culturale, storica. Abbiamo bisogno di ricostruire un tessuto valoriale di unità all’interno del nostro bel Paese per trasmetterlo all’esterno, solo così possiamo essere rispettati a livello internazionale.
Un Paese unito e rispettoso delle proprie regole di convivenza politica, istituzionale e sociale è la premessa per uno sviluppo economico. Un Paese diviso non attira capitali e investitori esteri ma genera sfiducia.
Non abbiamo bisogno di un’italietta ne di un esercito regionale, abbiamo bisogno di un Italia unita e forte. Abbiamo bisogno di un Paese che faccia riscoprire l’orgoglio di essere cittadini di un grande Paese.
Chi lavora per dividere il Paese non ama questo Paese e neppure i suoi cittadini, ama soltanto il proprio tornaconto personale. Viva l’Italia

Orazio Cammarata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.