Ricerca

» Invia una lettera

Siamo rimasti senza nonni vigili e a volte anche senza i vigili

1 di 1

Siamo rimasti senza nonni vigili e a volte anche senza i vigili
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 ottobre 2017

Buongiorno,
sono mamma di un alunno della scuola Medea di Varese. Ci è stato detto che il ‘nonno’ che faceva attraversare la strada ai bambini sarebbe stato sostituito da un agente della polizia locale.

Abbiamo accettato la cosa ma la mia domanda è:” ma che fine hanno fatto gli agenti della polizia locale? ” li abbiamo visti solo alcune mattine. I bambini entrano dalle 7.30 alle 8 circa e quelle volte che erano li sono arrivati alle 7.45… all’ uscita delle 13 non li abbiamo visti e nemmeno alle uscite delle 17.15 del lunedì e del mercoledì. Spero che la cosa si risolva in fretta.

Grazie
Laura

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlo196

    Ma cosa pretende la signora, i signori vigili sono quasi tutti impegnati sulle scrivanie (quelli che si presentano al lavoro) e non hanno tempo di stare sulle strade.

  2. Scritto da bobbi

    Non trovo corretto accusare gratuitamente come fa il sig. Carlo la categoria. Certo che la persona che fa attraversare i bambini che escono da scuola è una sicurezza in più, però mi faccio e faccio queste domande: è un obbligo questa istituzione del nonno o del vigile?. Il vigile è preposto alla gestione del traffico ma se se c’è segnaletica (semafori, strisce, corsie preferenziali) c’è ulteriore obbligo della presenza? Questo per riportare il tutto ad un discorso razionale e costruttivo.
    bobbi

  3. Scritto da DARIOD

    Carletto196, sei proprio un simpaticone!!!! Peccato che ogni giorno per difendere persone come te che fai parte della collettività, i vigili , proprio quelli che tu critichi, sono esposti a qualunque genere di intervento. Il vigile che l’anno scorso è rimasto infortunato durante le trevalli non mi sembra fosse dietro la scrivania, così come quello che in via Luini, arrestando un pregiudicato ha avuto 10 giorni di prognosi, oppure il vigile che fuori servizio ha prestato soccorso ad un’infartuato

  4. Scritto da DARIOD

    Vedi Carletto196….si potrebbe continuare….il problema è che ci sono persone come te che giudicano senza sapere di cosa parlano. Certo, ci sono i fannulloni(e questi vanno sbattuti fuori) ma c’è anche molta gente che lavora e crede in quello che fa! Uno sagace e bravo come te, in grado di dare tali giudizi è certamente la persona giusta per mettere a posto le cose. Io fossi in te, proverei ad impegnarmi per entrare nei vigili e sistemare le cose oppure andrei fuori dalle scuole a far attraversare i bambini. Pensaci, hai una buona opportunità

  5. Scritto da carlo196

    Avevo già risposto ieri a “bobbi” ma la Redazione non l’ha pubblicata.
    In pratica facevo notare che a Varese, nonostante l’organico dei Vigili non è certamente di poche unità, non se ne vedano in circolazione, a parte qualche mezzora all’entrata ed uscita degli studenti.
    Vorrei pregare coloro che mi criticano per l’ironia, di consultare sul sito del Comune di Varese le Tabelle delle assenze del personale (tra cui i Vigili) e penso sarebbero concordi nel ritenere che se la stessa percentuale di assenze ci fosse in un’azienda privata questa sarebbe fallita da un pezzo.

    1. Scritto da bobbi

      eccomi!
      In realtà, sig. Carlo, io puntavo a capire se la richiesta di avere il vigile che fa attraversare i bambini, fosse esaudibile perchè prevista per legge e non solo per “buon senso”. Sul resto, non mi ingerisco perchè non conosco le statistiche che ha consultato Lei. Però, forse, se le mansioni amministrative del Comando Vigili fossero affidati ad impiegati amministrativi, molti più Agenti potrebbero presidiare il territorio. Questa potrebbe essere una proposta di soluzione. Bobbi

    2. Scritto da DARIOD

      ..e poi, perché non consulta le centinaia di interventi che ogni giorni i vigili compiono in città? In base a cosa, sarebbero tanti? Caro signore, si informi meglio… Sta facendo davvero brutta figura parlando di cose che nemmeno conosce…provi a fare un turno a bordo di un auto della polizia locale….diverso è se lei invece ha delle situazioni in sospeso o brutte esperienze. Ma questo non ci è dato saperlo.. Ma spiegherebbe ogni cosa

    3. Scritto da DARIOD

      Io credo che chi critica, dovrebbe almeno avere il buon gusto di firmarsi con nome e cognome oltre a spiegarci che mestiere fa! Inoltre mi sembra che di contraddica…prima dice che i vigili non ci sono( nemmeno fuori dalle scuole, perche rispondeva a questa cosa) e poi sostiene che si vedono solo a scuola…