Ricerca

» Invia una lettera

Solidarietà al Papa

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

23 settembre 2006

Con l’evolversi della situazione a livello internazionale anche la sezione di Alleanza Nazionale di Castellanza ha deciso allinearsi all’iniziativa del gruppo regionale del partito e presentare una mozione che esprime sinteticamente quanto segue:
Prendendo atto delle polemiche emerse dalla pubblicazione del discorso pronunciato dal Santo Padre lo scorso martedì 12 settembre e rilevando che il pronunciamento letterale di Benedetto XVI aveva come oggetto la relazione tra Fede e Ragione, evidenziamo come appaia assolutamente incontestabile il diritto del Capo della Chiesa Cattolica di argomentare le ragioni della sua Confessione;
Riconoscendo oltretutto che in nessun momento del discorso il Pontefice ha espresso giudizi di merito nei confronti di altre confessioni, consideriamo che le reazioni che si sono succedute in questi giorni sono apparse del tutto strumentali e fuorvianti rispetto al vero contenuto del discorso e, tra le tante reazioni scomposte, anche l’organizzazione terroristica Al Qaida non ha perso l’occasione di esprimere sul Web l’intento di “spezzare la Croce” per annunciare futuri attacchi all’Occidente ed ai Cristiani.
Rilevando altresì come il silenzio di fronte a questi attacchi, sin qui solo verbali, potrebbe costituire agli occhi fanatici un ulteriore segno di debolezza della comunità occidentale e – in quanto centro della cristianità – dell’Italia in particolare
vogliamo esprimerela nostra totale ed incondizionata solidarietà al Santo Padre, nei confronti del quale non può essere tollerato alcun tentativo di limitazione della libertà di pensiero e di espressione.

Emanuele Abruzzo AN CASTELLANZA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.