Ricerca

» Invia una lettera

Sparito carico d’oro

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

3 novembre 2012

Gentile direttore,
sembra di essere in un film di fantascienza perché ad es. a tutt’oggi è “sparita nel nulla” una nave cargo russa, forse una “carrettona” però addirittura carica di alcune centinaia di t d’oro, dopo un SOS al largo della Siberia orientale vicino ad Hokkaido, incredibilmente o come nel famoso triangolo delle Bermuda; parrebbe impossibile che non ci siano scorte o sensori localizzanti, sapendo poi di agguati di pirati affamati confusi fra i naviganti, per cui l’armatore, anche lui comprensibilmente “smarrito”, avrà più che qualche rimpianto o grattacapo.

Se queste sarebbero le sicurezze e garanzie, a cui siamo sottoposti, è come tornare all’età della pietra, o al fronte di guerre, dovendo aspettarci di tutto, o praticamente non potendo fidarsi di niente, per organizzazioni e sistemi barcollanti; in attesa quindi di sentire notizie più tranquillizzanti o convenzionali, sperando che fra tutti, in Italia e nel mondo, si diano una regolata, assistendo a fenomeni meno inquietanti, dando risposte esaurienti almeno dove possibile, limitando gli inconvenienti già di per sé mai assenti, o in diversa misura sempre presenti.

In senso generale, sul piano economico e industriale o politico sociale, enti preposti al comando o dirigenti e addetti all’esecuzione di lavori materiali dovrebbero interagire concorrendo in normali aggiornamenti, dando consigli e ragguagli, altrimenti, soprattutto non stando attenti, rimanendo succubi di teorie in previsioni obsolete, o incomplete, a quanto pare piuttosto frequenti, per non aver provveduto a rinnovamenti o doverosi cambiamenti, pur con remunerazioni e rischi ben, o troppo, differenti, evitando atteggiamenti distaccati, facendo gli indifferenti credendosi scaltri mercanteggianti.

“Chiudo i battenti”, interrompendo la maratona, essendo in arrivo una nuova perturbazione con pioggia, freddo, tempesta, neve e venti; cordiali saluti con tanti ringraziamenti.

Valter Abele Zaccuri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.