Ricerca

» Invia una lettera

Squadrismo sui treni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

7 novembre 2008

Ciao Varesenews,
la protesta e le consideazioni di Sonia sulla presenza degli agenti di Polizia sui treni mi sembrano più che codivisibili.
C’è uno squadrismo strisciante in questo pease che lavora contro la collettività, anche perché Sonia avrà notato che questi ‘lavoratori’ non fanno assolutamente nulla. Io li ho visti più volte sui treni a lunga percorrenza. Salgono in coda al treno, lo percorrono velocemente per vedere se qualche cittadino ‘abbronzato’, come direbbe Berlusconi, è presente sul treno, nel qual caso chiedono i documenti, altrimenti passano avanti. Alla prima stazione hanno gia completato il loro lavoro, si siedono comodamete nella carrozza di testa, quella dove c’è la pilotina per le biciclette e stanno lì a chiacchierare fino a fine viaggio, viaggio che magari dura un paio d’ore.
E questa gente la paghiamo noi, che sia chiaro, con l’aumento degli abbonamenti e con le tasse che questo governo di estrema destra aveva promesso di ridurre. Qualcuno mai ci ha creduto?

Antonio di Biase

Antonio di Biase

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.