Ricerca

» Invia una lettera

Strisce bianche e strisce blu: non c’è sproporzione?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

10 agosto 2011

Gentile redazione, vorrei sollevare una questione in merito ai parcheggi adibiti alla sosta delle auto in città (Varese), in quanto non mi pare ci sia una giusta proporzione tra spazi bianchi (senza pagamento) e quelli blu (a pagamento) …..vi riporto parte dell’art. 7 del codice della strada e chiedo anche agli altri utenti se è una mia sensazione o il Comune in effetti approfitti degli spazi per fare cassa. Ricordo in ultimo che recentemente sono state sovrapposte strisce blu su precedenti bianche togliendo cosi la possibilità di sostare gratuitamente (vedi via Lazio ad esempio).
Art. 7. Regolamentazione della circolazione nei centri abitati (1)
8. Qualora il comune assuma l’esercizio diretto del parcheggio con custodia o lo dia in concessione ovvero disponga l’installazione dei dispositivi di controllo di durata della sosta di cui al comma 1, lettera f), su parte della stessa area o su altra parte nelle immediate vicinanze, deve riservare una adeguata area destinata a parcheggio rispettivamente senza custodia o senza dispositivi di controllo di durata della sosta.
DD

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.