Ricerca

» Invia una lettera

Sul federalismo fiscale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

30 aprile 2009

Egregio Direttore,
Le rubo ancora spazio nella Sua rubrica per esprimere un parere sulla nuova legge sul "federalismo fiscale". Credo che il federalismo fiscale sia una cosa giustissima per l’economia del paese, devo dare atto alla Lega che è stata la prima a porre questo problema e che giustamente ha festeggiato dopo l’approvazione in Senato. Ma leggendo tra le righe dell’articolo riguardante tale notizia, ho riscontrato alcune frasi che mi lasciano un tantino perplesso. La legge prevede un periodo di 2 anni per emanare i decreti attuativi che riguardano l’armonizzazione dei sistemi di calcolo dei bilanci pubblici ed inoltre la piena entrata a regime della legge stessa è stimata in un periodo che va dai 5 ai 7 anni. Personalmente, da quanto leggo, ritengo che per la Lega sia una mezza vittoria, in Italia, si sa da tempi lontani, che quando i politici dicono "FAREMO…….." non hanno mai o poco mantenuto le promesse, specialmente quelli di alcuni schieramenti passati e attuali. Da qui a 2 o 3 anni gli scenari politici possono cambiare, come è sempre successo del resto. Io andrei con i piedi di piombo prima di cantar vittoria, i leghisti fanno bene a festeggiare e a sbandierare questo successo ma farebbero ancora meglio ad accertarsi che le cose promesse vengano mantenute dai propri alleati politici prima che abbiano una grossa delusione e credo che la cosa non sia così tanto campata per aria conoscendo i soggetti. Finendo cari leghisti aspettate prima di essere sicuri che tutto va in porto " A da passà la nuttata" menzionando il GRANDE EDUARDO. Cordialmente

 

Marcello Chiriacò

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.