Ricerca

» Invia una lettera

The day after

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

16 agosto 2011

Caro direttore,
si sa che la vittoria ha molti padri, ma la sconfitta è orfana.

Così all’indomani della caporetto del governo, che ha dovuto varare una manovra indecente sul piano della giustizia sociale e sbagliata su quello economico (cfr. i pareri di Mario Monti sul Corriere e di quasi tutti i commentatori economici), sono iniziate le richieste di "azzerare", "modificare", "ripensare" da parte di esponenti della maggioranza Lega-PdL, cioè di coloro che ci hanno portato a questo punto.
Il meno indisciplinato stavolta è Berlusconi, che si limita a dire che gli avevano fatto credere che il "prelievo sui redditi era solo fino al 2012." Nemmeno Bossi riesce ad andare oltre un poco originale insulto al suo collega ministro Brunetta.

Insomma, giorno dopo la manovra mette a nudo le macerie del Governo e la mancanza assoluta di una visione comune.

Nei giorni scorsi Bersani è stato criticato da diverse parti, anche all’interrno del suo partito, per aver detto ciò è sotto i nostri occhi: oltre a quelli dell’economia- un’altro problema fondamentale dell’Italia è la mancanza di una guida politica autorevole, di un governo che abbia una propettiva chiara e condivisa da presentare al Paese.
Problema di non facile soluzione, ma se non lo si vuole riconoscere e non si comincia a pensarci seriamente non solo è difficile da risolvere, è impossibile.

A leggere i giornali in queste ore non si sa se essere più preoccupati per gli effetti delle misure prese o per i danni che può fare ancora una compagine governativa allo sbando più totale.

saluti cordiali

Roberto Caielli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.