Ricerca

» Invia una lettera

Tragedia sulla strada

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

30 dicembre 2009

Egregio Direttore,
ecco di nuovo, una nuova tragedia della strada ha colpito un bimbo ed i  suoi familiari. Come accade in questi casi la gente è toccata da tali  disgrazie, e facendo mente locale tenta di immedesimarsi nel dolore dei  familiari, per un momento, quindi normalmente accade che qualcuno dica o  scriva frasi sconnesse, magari inopportune: è comunque segno di  partecipazione al dolore. Dio, non dio, è colpa di questo, è colpa di quello.
Qualcuno metterà il limite più basso, dopo, in quel punto, qualche lampeggiante in più, che nel tempo si spegnerà, come le luci di Natale. Ai genitori resterà il dolore forte, prima sordo e poi muto, a loro le mie condoglianze, per quel che valgono. Questo è il momento di parenti ed amici. Non ora, ma dopo, semmai avessero il desiderio di
ondividere con qualcun’altro, sono disponibile.

Silvano Madasi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.