Ricerca

» Invia una lettera

Tutti in casa, davanti a Raiset

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

6 dicembre 2009

Leggendo le lettere al direttore di Varesenews ho capito che Carlo Fassuni è un nome di copertura; se così fosse  mi chiedo se i lettori si trovano di fronte ad un atto educativo o meschinamente furbesco, cioè antieducativo.
Fatta questa premessa mi rimane da chiedere:se il "no B.day" è "sigla da fighetta" di che tipo è la sigla "Sì B.day" di stracquadaniana provocazione?
Ma, più seriamente, mi sto arrovellando per trovare un atto educativo che surroghi  quello diseducativo di "andare in piazza" e rimango in attesa dell’opportuna indicazione dall’educatore Fassuni.
Senza voler assumere il ruolo di "educatore costituzionale" faccio notare che il Governo non è stato votato da "milioni di italiani" ma da qualche centinaio di deputati e senatori.
Gaetano Nino Cattaneo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.