Ricerca

» Invia una lettera

Uboldo: e adesso quale campagna elettorale fare?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

28 aprile 2009

Egregio Direttore,

ho letto, in questi giorni, sulla Sua rubrica, con interesse, la diatriba tra il Centro Sinistra di Uboldo e il responsabile degli enti locali del PD Dott. Fabrizio Mirabelli. La cosa perdura ormai da tempo, risposte, contro risposte, assomiglia sempre di più ad un verbale di riunione politica e tutto a poco tempo dalle elezioni amministrative. Io non conosco la vicenda nei minimi dettagli, ho solo una conoscenza a grandi linee, in base a quanto mi hanno riferito verbalmente e per questo non posso dare un giudizio limpido su chi ha ragione e chi ha torto ma la cosa che mi fa specie è il comportamento, da entrambe le parti, di come viene gestito il dibattito. Ma a tutte e due gli schieramenti pongo le seguenti domande: 1) Perchè non vi chiudete dentro ad una stanza, discutete, litigate, insultatevi se ritenete plausibile, ma alla fine arrivate ad un accordo comune per il bene delle elezioni? 2) Perchè dovete mettere "in piazza" i vostri problemi politici interni? 3) Vi sembra di dare una bella immagine ai cittadini di Uboldo? 4) Vi sembra di partire con il piede giusto per la campagna elettorale?5) Non credete di dare man forte alla vittoria dei vostri avversari politici di Uboldo?6) Non vi sembra che una eventuale vittoria Vostra alle elezioni, continuando su questa strada, sia quasi impossibile? 7) Siete consapevoli dell’immagine che state offrendo ai cittadini di Uboldo?8 ) Credete che diano dei commenti favorevoli, specialmente coloro che sono indecisi sul voto?9) E dopo tutta questa vicenda, su quali basi impronterete la Vostra campagna elettorale ad Uboldo? 10) Continuerete a litigare anche in campagna elettorale?." Hai posteri l’ardua sentenza"

Cordialmente la saluto Direttore ringraziandola ancora una volta per lo spazio concessomi

 

 

 

Marcello Chiaricò

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.