Ricerca

» Invia una lettera

Ultras o conigli?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

15 maggio 2013

Gentile Direttore,
ho letto ieri una notizia su un quotidiano nazionale
che, credo, sia interessante soprattutto per la conseguenza di quanto i
responsabili del fatto saranno chiamati a risponderne. Qualche mese fa
un tifoso della juve (46 anni quindi non credo un capo ultras) che si
stava recando allo stadio (di Torino) è stato aggredito da 4/5 pseudo
tifosi del Toro che l’hanno praticamente massacrato, colpendolo prima
alle spalle facendolo cadere e poi infierendo sul suo volto con calci e
pugni anche quando ormai aveva perso i sensi. Risultato: volto
sfigurato, fratture e denti rotti. Ma fortunatamente vivo. Grazie ad
una telecamera sono riusciti a distanza di mesi a risalire ai
responsabili (ribadisco 4 contro 1 e colpendolo prima alle spalle per
evitare reazioni…). Ma la differenza con gli stessi casi accaduti in
passato è che il giudice ha deciso di incriminarli per tentato
omicidio. Questa è la novità. Finalmente qualcuno che si muove nella
direzione giusta. Quando andavo anch’io allo stadio era obbligo andare
in curva (Varese e San Siro Curva Nord), pur non facendo parte di
nessun gruppo organizzato pensavo fosse giusto sostenere la squadra con
canti e cori. Ma quando anch’io ho visto alcuni ultras pestare un papà
davanti al suo bambino colpevole solo di occupare un posto in curva
(anche in questo caso in 4/5 contro 1 e poi osannati da tutti gli
altri), ho capito che quel mondo non aveva niente a che fare con il
mio.
Ora spero che questi imbecilli siano condannati e stiano in
carcere per qualche anno e che, soprattutto, questo caso sia seguito
dai media nazionali.

Cordiali saluti

Paolo/Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.