Ricerca

» Invia una lettera

Un’amara considerazione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

13 dicembre 2013

Gent.le Redazione, buongiorno.
Vi scrivo per poter fare pubblicamente un’amara considerazione.
In Via Goldoni, nell’orario di uscita da scuola degli studenti, è letteralmente impossibile sperare di passare in auto se non a passo "d’uomo". Questo compatibilmente con il "rispetto" che hanno per noi, comuni adulti automobilisti e lavoratori, le decine e decine di adolescenti che, avviandosi verso le stazioni, camminano occupando l’intera strada senza fare il benché minimo sforzo di spostarsi per lasciar passare le auto, nemmeno sotto richiesta.
Mi viene "quasi da sorridere" se penso che proprio oggi, poco prima alla rotonda della Schiranna, io e molti altri automobilisti abbiamo dovuto attendere in coda il passaggio di centinaia di ovini, pecore e agnelli, che stavano attraversando la provinciale; sapete qual’è la "triste comicità" di tutto questo? Per i docili animali l’attesa è stata di pochi minuti e non si sono fermati neppure per un attimo, seguendo il pastore con diligenza e ordine; beh non si può dire altrettanto degli spavaldi studenti che ho incontrato poco dopo, disciplina e rispetto inesistenti, probabilmente non sanno neppure cosa siano e cosa significhino, ma eccellenti quanto a sfrontatezza e maleducazione, direi soprattutto ignoranza.
Certamente non ne faccio un dramma, ma è incredibilmente triste accorgersi di come sia semplice e spontaneo insegnare il rispetto per il prossimo agli animali delle più varie specie, e quanto sia al contrario difficile fare altrettando con la nostra di specie, "la razza umana", tanto superiore per intellegenza e tanto inferiore per altruismo, generosità e rispetto.
Mi chiedo: perché non siamo in grado di insegnare questi valori anche ai nostri di "cuccioli"? I valori sono le colonne portanti delle nostre e delle loro vite, ossia  della società, se non ci si preoccupa di costruirle forti e resistenti… ci crollerà tutto addosso. Questo sì che è un dramma.

Tiziana

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.