Ricerca

» Invia una lettera

Un consiglio per diminuire l’inquinamento cittadino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

16 marzo 2005

Buongiorno,

vorrei suggerire alle autorita’ del comune di Varese (e altri, ovviamente) un metodo per poter diminuire la presenza di polveri sottili e di conseguenza l’inquinamento, nell’aria.
Poiche’ non vi sono piogge, le polveri sottili generate dall’inquinamento di auto, impianti di riscaldamento si depositano sulle strade.

Le automobili, ogni volta che passano sulle strade, alzano di nuovo le polveri che si erano depositate sull’asfalto.
E’ ovvio che in questo modo, visto il traffico, le polveri continuano ad essere sollevate nell’aria.
Io suggerisco di utilizzare quei mezzi speciali che, mentre transitano, spruzzano la strada con un getto d’acqua diffuso.
In tal modo poi l’acqua con le polveri vanno automaticamente nei tombini e
le strade vengono quindi ripulite.
In pratica i mezzi a cui mi riferisco sono simili a quelli utilizzati per pulire le strade (quelli che aspirano mentre passano), solamente che invece di aspirare devono spruzzare sotto di loro e di fianco, un getto d’acqua a pioggia.

Credo che sia un’ottima soluzione, infatti ormai il rischio di “gelate notturne” ormai e’ scongiurato, visto l’arrivo della parimavera.

Cordiali Saluti

Massimo - Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.