Ricerca

» Invia una lettera

Un esercito di padani? Un immagine che fa ridere

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

4 ottobre 2007

Egr. direttore
volevo rispondere alla lettera del Sig. Bontempi,dicendogli di non preoccuparsi. Per fare una guerra civile servono persone per formare un esercito. Per un bel colpo di stato è ancora più difficile trovare gli interessati. E se permette, quale “padano” si sentirebbe in dovere magari di andare a rischiare la vita per chi è stato cinque anni sul trono del potere senza fare nulla, ripeto, NULLA, di coerente con quanto andava ad urlare nelle piazze fino a prima di quei momenti? (ma poi, cavoli, ve li vedete in guerra??? Con la camicia verde, le bretelle che tengono su i pantaloni attillati mimetici, tutti impegnati a sparar cannonate a suon di “ciapàl c’al ghè!”…Che ridere…)Quindi, lasciamo la magistratura operare per non far scappare i pregiudicati dalle galere, lasciamo i magistrati sentenziare applicando estratti della giungla di codici malfatti che malcolorano il nostro sistema. Deviando sull’argomento Grillo…Era stato accusato di populismo, lo è stato ulteriormente ieri sera a “porta a porta” da parte di quel politologo del quale non conosco il nome… Mah, adesso… sinceramente… Quanti lettori che si definiscono
“anti grillini” hanno pensato, anche solo una volta nella loro vita, le stesse cose che il sciùr Grillo ha discusso nel V-day ? Allora questo non è populismo, ma malcontento condiviso. Non è invece, realmente populista sbraitare lo sciopero fiscale, inneggiare ad un’ipotetica marcia su Roma?
Sempre su Grillo… Qualche lettore si riteneva preoccupato dal fatto che Grillo volesse abolire la politica…che il pensiero di Grillo è l’anticamera di una dittatura…
Ragioniamo un secondo… Quando Grillo dice “Io sono contro i partiti” spiega chiaramente che è contro la concezione di “partito” (e di “movimento”) attuale, cioè della
“nicchia protetta” e si fa critico di un modello che non vede la rappresentanza del popolo partire dal popolo stesso.
I tg, i giornali non lo dicono questo, si fermano a dire che Grillo ha detto “Io sono contro i partiti” poichè dopo è facile per qualche giornalista dire “questa è anti-politica”. (consiglio la visione di “quarto potere”) Non è il problema Bossi o Lega (a me, sinceramente, spaventa di più gente come Borghezio o Calderoli), il quadretto è quello di un sistema malato… Chi è il problema ci dice qual’è il problema… assurdo…

Grazie!

Christian Vanetti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.