Ricerca

» Invia una lettera

Un governo di komunisti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

5 aprile 2011

Caro Direttore
gradirei molto se qualche esperto di politica, meglio se leghista o pdidiellini, mi spiegasse questo arcano. Il governo dell’innominabile è zeppo di komunisti: dal kompagno Bondi al ministro Saccon ex PSI che poi è la stessa cosa, da Maroni ex Lotta Continua, a Bossi sezione PCIdi cassano Magnago, all’ineffabile Cicchito che negli anni 70 militava nel mio stesso partito nella corrente lombardiana di sinistra, e chissà quanti altri. Ora questierano e sono komunisti, voltagabbana magari, ma sempre komunisti. Ora scopriamo che Fontana leggeva l’Unità, e a quei tempi chi leggeva quel giornale era komunista. Perchè, e qui sta la domanda, perchè loro saranno anche puri e redenti menrer altri che hanno seguito un percorso diverso, militando in un Partito come i DS, magari un poco casinista ma democratico, per loro restano sempre komunisti che mangiano i bambini?
Cordialmente

Enzo Giampaolo Zuin

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.