Ricerca

» Invia una lettera

Un malato psichico percepisce la realtà a modo suo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

16 dicembre 2009

Caro direttore,
mi succede un fatto strano: sento le voci, ma non capisco le parole, o meglio capto spezzoni di pensieri in libertà sconnessi, che non seguono una logica.
C’è chi dice che a colpire Berlusconi è stato uno squilibrato.Se così è, primo: uno mentalmente disturbato non rientra nel possesso delle sue facoltà il giorno dopo ed è improbabile per non dire impossibile che scriva una lettera di scuse. Le psicosi si possono solo gestire, ma non guarire.
Uno squilibrato solitamente si compiace del suo gesto, non si pente. Di più, solitamente è un esibizionista e gode delle luci della ribalta
In qualche raro caso lo psicolabile crolla sotto il peso di un rimorso non tanto perchè vi è un reale pentimento nato da una ri-flessione o un’elaborazione dell’agito, ma semplicemente perchè intorno a sè percepisce un clima di ostilità che lo spaventa. Da qui a scrivere una lettera di scuse ce ne corre.
Secondo: cosa c’entra il clima di esasperazione sociale, o per contro, di odio alimentato dai " nemici" del premier con il gesto di un matto?
Un malato psichico percepisce la realtà a modo suo, in un contesto completamente fuori da ogni schema comune; solo la psichiatria può essere in grado di stabilire quale sia stata la causa che ha scatenato la " follia". In casi come questo si chiama Vittorino Andreoli esperto di pazzia criminale e non Bruno Vespa.
Sai quale è alla fine ciò che più mi infastidisce direttore?
Che ci vogliono menare per il naso o aizzare come cani da combattimento. Dobbiamo resistere, resistere, resistere.

Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.