Ricerca

» Invia una lettera

Un medico che lavora senza sosta

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

30 aprile 2009

Caro direttore,
visto che domani è la Festa dei Lavoratori stavo giusto pensando alla categoria dei medici e in particolare ad un medico di base che ho ricusato perchè era obbiettivamente difficile avere a disposizione un tempo massimo di tre minuti per diagnosticare eventuali malattie o disturbi.
Giusto ieri ero all’ospedale e mentre aspettavo di esplicare le consuete prove della spirometria ho intravvisto tal medico che riceveva i pazienti tre stanze più in là.
Davvero un lavoratore indefesso: ambulatorio in ospedale, visite private nel suo studio e ambulatorio mutualistico.
Ho quindi capito come mai molte persone vanno dal dottore e non guariscono.
 
 
 
Roberta Lattuada

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.