Ricerca

» Invia una lettera

Un paese di cialtroni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 gennaio 2010

Gentile Direttore,
nei giorni in cui viene “celebrata” la grande statura politica di Benedetto Craxi, detto Bettino, conosciuto anche come “latitante condannato” ad una decina d’anni di carcere, proprio oggi il Senato della Repubblica ha dato il via libera al cosiddetto processo breve.
Una legge, spacciata come facente parte di una riforma della giustizia.
Una legge, ci dicono, emanata per il “popolo”!!!
Io credo, invece, che questa norma non ha nulla a che vedere con la “velocizzazione” dei processi ma ha molto a che fare con l’impunità di Berlusconi.
 Si tratta di una vergognosa legge salva-Berlusconi; l’ennesima……!!
Domanda semplice, semplice: “Se la Corte Costituzionale NON avesse bocciato il lodo Alfano, a qualcuno sarebbe interessato che i processi, nei vari gradi, durino così tanti anni?”
Che paese di “cialtroni”.
Grazi e saluti
 
Fernando Guzzon

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.