Ricerca

» Invia una lettera

Un treno pakistano per i pendolari

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

5 novembre 2008

Egregio direttore,
Ma è mai possibile che ogni volta che scende un goccio di pioggia i treni nostrani siano sempre in ritardo?
Meglio allora i treni pakistani: si starà pure stretti (ma ha visto come si sta al mattino su quelli per i pendolari..?), ma questi treni sembrano almeno sufficientemente robusti da essere in grado di funzionare anche senza ombrello.
A tanto siamo arrivati.

Cordiali Saluti,

Mirco Guietti, Cassano Magnago

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.