Ricerca

» Invia una lettera

Una cauzione…lunga lunga

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

28 aprile 2011

Egregio direttore,
Mi riferisco all’ articolo: http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=202467
Personalmente ho dovuto, come privato, ad un taglio strada (comunale) in quel di Cassano Magnago.
Il taglio tre metri per tre, dovuto per un collassamento del tubo fognario originale. Collassato, per colpa di chi ancora non so e non saprò mai.( sip, enel, acqua )
Comunque il lavoro andava fatto.
Ho pagato una cauzione di 3000,00 euro, prima del taglio, una taglio profondo 3 metri per 6 mq di asfalto.
Cauzione restituita, dopo che l’ingeniere ha verificato che il manto stradale manomesso, era stato ripristinato a regola d’arte. ( non subito la verifica, ma dopo 6 mesi, per valutare l’ l’ l’assestamento del manto.
Ora se io ho pagato una cauzione di 3000,00 euro per 6 mq. Quanto ha pagato di cauzione la società per la posa della linea?
e se non è stato ripeistinato il manto a dovere, bene ci penserà il comune, ovvio non restituendo la cauzione.
Semplice.
Ma la cauzione è stata versata? dovuta?

Al comune la palla.

Claudio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.