Ricerca

» Invia una lettera

Una dovuta replica

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

4 aprile 2011

Egregio sig. Direttore,
 
replico volentieri al sig. S.G..
 
La Sua lettera mi ha commosso, o dovevo dire “scosso”.
 
Dopo la Sua lettera, posso aggiungere ai vari epiteti ricevuti, essere definito “anonimo” e sgherro e avere suscitato “ORRORE” con le mie dichiarazioni.
 
Proseguendo la lettura, notavo un cambiamento di stile e di argomenti, finalmente trovo uno che non se la prende solo con Mr. B., se la prende con noi, vuoi vedere che parla anche di programma e risponde alle mie domande?
 
Sarebbe stato troppo bello, ma anche questa volta le mie tesi sono state confermate.
 
Riporto le parole scritte dal sig. S.G.
 
“che non si potrà mai giungere ad un accordo con costui e con i suoi alleati/sgherri. Sì, perché il primo problema da eliminare (non fisicamente, è ovvio) è Berlusconi, non la destra. Questi non è un premier, bensì un losco affarista e non è possibile che in democrazia sia permesso a qualcuno di farsi eleggere per fare i propri interessi.”
 
Non notate una contraddizione colossale?
 
Prima dice che non si potrà mai giungere un accordo con costui e con i suoi alleati/sgherri (?), per poi dire che va eliminato Mr. B., non fisicamente, ma non va eliminata la destra.
 
Vede, buon uomo, noi abbiamo avuto la fortuna di nascere in un paese democratico, se fossimo nati in uno di quei paesi guidati dal Suo credo politico, oggi non ci ritroveremmo qui a scrivere LIBERAMENTE.
 
Sempre parlando del Suo credo politico, immagino che sia uomo di sinistra visto gli argomenti che usa, l’unico modo che avete per vincere le elezioni è quello di “eliminare”( non fisicamente si intende) gli avversari, Vi piace vincere facile vero?
 
Parlando poi di DEMOCRAZIA, mi sembra di ricordare, che tale Mr. B. abbia vinto le ultime elezioni, mi sembra poi che abbia bissato il successo anche alle amministrative, quindi, sempre parlando di DEMOCRAZIA, è più che legittimato a governare, mentre se Voi e i vostri sono stati puniti nelle varie elezioni, ci sarà pure un motivo, forse è pesato il fatto di NON AVERE UN PROGRAMMA.
 
Lei si è chiesto come mai al NORD siete ai minimi storici? Forse perché ogni volta che si parla di FEDERALISMO, Voi parlate, Vi mettete di traverso mentre noi facciamo.
 
Finché c’è gente come Lei che continua a ripetere, eliminatelo politicamente e poi discutiamo e votiamo le cose che servono a questo paese, dove vogliamo andare?
 
Questa si che è una dichiarazione che dovrebbe fare inorridire!
 
Ora, le chiedo gentilmente di fare 2 cose:
 
1)       risponda alle mie domande (se ne è capace) io Le ho riportato fatto concreti (notizia di oggi, il sindaco di Torino sembra che non voglia nel suo comune gli extracomunitari)
 
2)       dia il suo nominativo alla prefettura con la massima disponibilità ad accogliere a casa sua, a sue spese un certo numero di extracomunitari.
 
Vede, è ora di finirla di riempirsi la bocca di buonismo, tacciando di xenofobia e razzismo noi leghisti senza però fare atti concreti . Mi sembrate tutti bravi a giudicarci, usate a man bassa la parola ACCOGLIENZA, ma l’avete mai fatta? Questa si che è IPOCRISIA.
 
Egregio sig. Direttore, come sempre la ringrazio per lo spazio che ci lascia a disposizione,cordiali saluti
D.C.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.