Ricerca

» Invia una lettera

Una manifestazione ricca di contenuti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

12 ottobre 2007

Gentile Direttore,

vorrei innanzitutto pregare chi lancia accuse di un certo tipo (” siamo stati manipolati e strumantalizzati dal gruppo”; ” non e’ stata per niente una protesta costruttiva, ma anzi, manipolata da alcune organizzazioni politiche giovanili all’insegna dell’ignoranza piu’ assoluta e della malinformazione”) di avere la buona educazione di firmarsi e non nascondersi dietro iniziali puntate.
In secondo luogo vorrei sottolineare come lo sciopero organizzato stamattina fosse ricco di contenuti di protesta contro il ministro Fioroni ed il governo tutto (vedasi intervento di Stefano Clerici tenuto in P.zza del Garibaldino) e non un modo per esibire saluti romani. Certo, il braccio teso c’è stato. E sono stato io il primo a storcere il naso. Ma sicuramente non sono state distese di braccia tese ma bensì l’iniziativa di un gruppetto di persone che nulla hanno a che fare con Azione Giovani. Mi dispiace che tra la gente possa passare il concetto che quella di stamane sia stata una manifestazione di estrema destra a suon di braccia tese e cori fascisti. Anche il VS articolo, mi consenta Direttore, è impietoso a riguardo. Che la VS giornalista sia sia troppo concentrata sulla sua videocamera ed abbia un po’ perso di vista la realtà delle cose?
Ribadisco che il corteo non è stato in alcun modo manipolato. Prima che lo stesso avesse inizio gli organizzatori hanno cercato di dispensare qualche regola basilare che sembrava scontata ed applicabile da chiunque dotato di normale diligenza. Purtroppo alcuni ragazzi non sono riusciti a rispettarla facendosi scappare il saluto fascista.
Ma perchè far notare tutto questo e trascurare la grande partecipazione degli studenti e la loro voglia di cambiamento?

Luca Rimoldi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.