Ricerca

» Invia una lettera

UNa valanga di disgusto per chi semina odio

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 dicembre 2009

Cara VareseNews,
con la tanto pubblicizzata riunione svoltasi a quanto pare ieri sera ad Arcore, presente Umberto Bossi, Berlusconi dimostra di non voler prendere le distanze dall’odio, dall’intolleranza e dalla provocazione.
Berlusconi siede a tavola con chi sostiene, tra altre mostruosita’, la differenza tra la cassa integrazione degli italiani e quella degli ‘altri’: lo stesso Bettino Craxi probabilmente si stara’ rivoltando nella tomba a sentire e vedere certe cose ed io dico che chi siede a tavola col male non puo’ lamentarsi se gli accadono fatti spiacevoli.
Chi e’ contro la gente comune, contro tutti gli ‘ultimi’ come me e peggio di me, forse non si merita un sasso, ma uno sputo ‘ben grattato’ glielo mando volentieri.
Sassi no, solo una valanga di disgusto per chi seminando odio vorrebbe raccogliere il consenso di un popolo che ha ancora una coscienza ed un senso del limite.

Antonio di Biase

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.