Ricerca

» Invia una lettera

Va bene tutto, ma con Reguzzoni no!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

22 ottobre 2007

Una volta tanto, mi trovo d’accordo con Mirabelli che, in poche righe esprime tutto il disagio che ho avvertito anch’io, nel vedere il celodurista Reguzzoni sfilare con i lavoratori in sciopero di Malpensa.
Molto probabilmente qualcuno non l’ha informato che il “buon” Bonomi aveva già fatto disastri qualche anno fa ed ora e tornato per il colpo di grazia. Fra parentesi mi è sembrata di poco buon gusto la dichiarazione dello stesso Bonomi che in occasione del sequestro dei cantieri malpensa, con tono saccente ha minimizzato una piaga giornaliera che dovrà trovare, mi auguro presto, una soluzione degna per la tutela fisica e morale per i lavoratori come recita l’art. 2087 del ns. codice civile (1942!!!).
Forse non riesco a stare al tempo con i cambiamenti ma proprio non me lo vedo un esponente di un partito intollerante come la Lega manifestare con i lavoratori anche se è ormai consolidato che un sindaco di Forza italia appoggi, in senso metaforico, il proprio vice, donna, per le elezione del partito democratico o che il “predicatore carismatico”, il Walter nazionale, strizzi l’occhio alla Veronica del “mi consenta”.
Se qualcuno gentilmente mi può svegliare o confortarmi per questi incubi quotidiani, lo ringrazio anticipatemente!
Dice un noto proverbio che “chi non cambia, rimane uno stolto” …ma questo mi pare, onestamente, troppo.
hasta!!!

Elio Rimoldi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.