Ricerca

» Invia una lettera

Varese non è più quella di una volta, parola di calabrese

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

13 maggio 2013

 Gentile direttore,

con la presente vorrei segnalare un ottimo articolo de ilfattoquotidiano.it di oggi 13 maggio.
Articolo "cervelli in fuga" e del biondino fiorista di piazza Repubblica che è emigrato a Londra (Massimo Rovera). Desidero sottolineare con la presente il disgusto che provo verso chi ci
amministra. La piazza oggi, con la chiusura del chiosco è il peggio del peggio…Almeno prima c’era una nota di colore!!! Quando sono arrivato dalla calabria nel lontano 1970 , Varese era una bellissima città. Verde, pulita, elegante e piena di iniziative e vivace. Una vera bellezza!!!
Si, questa bellezza mi fece dimenticare ben presto la mia calda Calabria. Oggi penso onestamente che Varese sia brutta, sporca, pericolosa ed incivile.
A malincuore, in Varese non mi riconosco più!
Malinconia?
No ,solo una forte delusione, perchè oggi Varese è frutto di politiche sbagliate e di persone che con la politica hanno azzerato il territorio per avidità di denaro. Grazie sindaco Fontana e Fumagalli e Fassa. Sarà colpa delle F???
Grazie a PDL-LEGA-PD E SOCI.

con gentilezza

F. Arnaudo Iozzi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.