Ricerca

» Invia una lettera

Varese perde un amico

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

28 aprile 2009

Una di quelle notizie che ti annientano. Sapevo che Carlo era malato ma ero certo ce la facesse (quando si riprenderà lo chiamo mi sono detto più volte) Uno come lui non poteva morire: troppo grande (non solo fisicamente), troppo simpatico. Uno che sapeva essere ‘giornalista con le sue idee’ ma sensibile, aperto al dialogo ed al confronto. Ti metteva sempre a tuo agio . Profondissimo a dispetto di un’apparente semplicità. La verità è che abbiamo perso una persona splendida ed un grande giornalista  Al profondo sconforto rimane la preghiera e la consolazione per i suoi cari delle tante, tantissime persone che gli hanno e che gli vorranno sempre bene. E’ un giorno buio e triste, Varese tutta perde un amico. So che continuerai a trasmettere da qualche parte del cielo. Ciao grande Carlo.
Paolo Rossi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.