Ricerca

» Invia una lettera

Viaggio sui treni dal 2000 e di polizia non ne ho mai vista

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

11 novembre 2008

Egregio direttore,
Alle tante persone che hanno commentato la mia lettera relativa alla polizia sui treni del 7 novembre.
Certo che viaggio sui treni, quotidianamente e dal 2000. E’ per questo che ho scritto la lettera. Probabilmente non l’avete letta correttamente. O forse non mi sono espressa bene. Non mi sono lamentata della presenza delle forze dell’ordine in generale, ma per il vero MOTIVO per cui erano sul treno. Sarei stata ben contenta se la loro presenza fosse finalizzata alla nostra sicurezza! E invece no, e ciò non me lo sono inventata, ma è stato confermato a me e ad alcuni miei compagni di viaggio (o di sventura??!!) da un capotreno. Non è vero che le forze dell’ordine sono presenti sui treni costantemente dal 2004. Forse sui treni a tarda ora (dopo le 8) o forse sulle FS, ma sulle Ferrovie Nord non si sono mai (o quasi) visti. Più di una volta mi sono successi episodi sgradevoli sul treno.. signori che si strusciano o che fanno apprezzamenti pesanti, o che ravanano nei loro pantaloni mentre ti scrutano dalla testa ai piedi.. e chissà perché MAI una volta era presente un poliziotto o un vigile o chi per esso che sia potuto intervenire. Ho assistito a frequenti litigi tra i controllori e persone che per l’ennesima volta erano saliti senza biglietto (e non per protesta), ed erano DA SOLI ad affrontare individui, che in certi casi potevano anche essere pericolosi. Sarei contenta se la polizia fosse presente costantemente sui treni, per evitare episodi di tal genere.. ma ciò vi garantisco NON avviene.
Un’ultima nota: stranamente, nè oggi nè ieri gli agenti si sono visti… coincidenza?

Cordialmente

Sonia M.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.