Ricerca

» Invia una lettera

Volareweb, che fine ha fatto la compagnia?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

12 gennaio 2009

Gentile direttore,
Dopo anni di assidua frequentazione passiva nei confronti della sua (ma potrei dire nostra) testata, vorrei entrare nella cerchia di quei lettori che fanno sentire la loro voce.

E’ ormai parecchi mesi che la questione Alitalia-CAI è ampiamente trattata nelle pagine di Varesenews; dopo tutto un gran parlare si è arrivati alla svolta, svolta in un certo senso perché, secondo il mio modesto parere, non è cambiato nulla, Alitalia cambierà nome, ma i problemi saranno sempre gli stessi.

Ma Le scrivo non per parlare della nostra compagnia di bandiera, bensì di una compagnia fortemente legata al nostro territorio che domani effettuerà il suo ultimo volo. Avrà capito che parlo di Volareweb. Giornali, telegiornali parlano solamente di fusione Alitalia – AirOne, ma non accennano affatto al coinvolgimento di Volareweb nell’operazione.

Se in questi giorni accediamo al sito di Volare, veniamo accolti da un avviso: Alitalia-AirOne-Volareweb si uniscono, scopri le novità.

Ecco le novita: soppressione della maggior parte dei voli (praticamente tutti), triplicamento (nella più rosea delle ipotesi) dei prezzi.

Quante volte mi è capitato di recarmi alle “Torri” a Gallarate e vedere l’entrata della sede di Volare e pensare: “meno male che c’è volareweb”. Volareweb era una compagnia low-cost, di base a Malpensa che effettuava molti voli nazionali, comodi, economici.

Forse mi sto dilungando, ma sono rimasto molto amareggiato dal fatto che non si sia trattato di questo argomento in questi ultimi giorni. Lo dico solo perché mi piacerebbe sapere di più sulle sorti dei dipendenti di Volareweb e sulle sorti di noi varesini-varesotti clienti di Volareweb.

La ringrazio per l’attenzione.
Cordiali saluti

Matteo Calesini

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.