michele canters

  • Vive a LEGGIUNO VA

I miei commenti (158)

  1. Basket e calcio, un tempo vanto della nostra città, oggi accumunati ad un fallimento totale e ad una tristezza infinita! Si dice che una volta toccato il fondo ci sono due possibilità: iniziare a risalire oppure…continuare a scavare! Mi auguro che prevalga la prima…..

    in La Openjobmetis precipita: sconfitta in volata e ultimo posto

    15 gennaio 2018 alle 9:16
  2. La verità è che molto probabilmente non vedremo né pioggia né tantomeno neve, perlomeno qui da noi a Varese e dintorni. Mancano all’appello un’infinità di litri d’acqua per colmare il drammatico deficit dello scorso anno e l’unica nota positiva è quella delle abbondanti nevicate in quota che costituiscono un preziosissimo “serbatoio” per la prossima stagione estiva.

    in Torna la neve sopra i 500 metri

    15 gennaio 2018 alle 10:46
  3. D’accordissimo con il commento di Lara Comi. La sinistra non perde mai occasione per ribadire il suo complesso di superiorità! Avesse almeno la decenza di fare silenzio dopo il caos e gli scandali delle varie Coop che dovrebbero accogliere i migranti in maniera diversa e con una logica diametralmente opposta a quella attualmente applicata….!

    in Polemica per le parole di Fontana a Radio Padania

    15 gennaio 2018 alle 17:37
  4. Secondo me qui non si tratta di essere di sinistra o di destra, qui si tratta solo di usare il buon senso. Non sarà ancora un’invasione ma avanti di questo passo….E poi “accogliere” tutti indiscriminatamente e “stoccarli” in cooperative che ci costano una barca di soldi, cosa significa? Miliardi di euro che in questo caso si trovano tranquillamente, mentre non si riescono (o vogliono) trovare per finalità molto più urgenti e drammatiche che riguardano noi italiani. Questo non è razzismo e solo una sana questione di priorità che i cittadini di un Paese dovrebbero esigere!

    in La parola peggiore

    17 gennaio 2018 alle 11:09
  5. E’ talmente triste e demoralizzante seguire oggi il Varese che ci si augura che tutto finisca al più presto e che questa specie di incantesimo negativo che dura ormai da troppo tempo, possa avere un epilogo positivo e regalare nuovamente ai poveri tifosi una squadra e una società che siano all’altezza della storia e del nome del Varese! E’ insopportabile assistere impotenti ad un’agonia del genere! E quello che è ancora più grave è che all’orizzonte non si vedono soluzioni serie e lungimiranti…..si vive alla giornata sperando almeno di non retrocedere! Che pena!

    in Il Casale batte un brutto Varese

    17 gennaio 2018 alle 17:09
  6. Augurare tutti i possibili insuccessi a certi personaggi non serve, perché già loro stessi sono un insuccesso costante e cronico, con senza dubbio, Imborgia in testa, principale artefice di una disfatta che grida vendetta! Riguardo poi i cosiddetti “pseudotifosi” del Varese che entrano a metà ripresa solo per dire cavolate, beh, ogni commento è superfluo. Non sono certamente loro l’emblema del Varese e non lo saranno mai!

    in Varese, game over: la retrocessione è realtà

    3 maggio 2015 alle 8:48

Foto dei lettori (0)

Notizie (0)

Lettere (0)

Auguri (0)

Viaggi (0)

Nascite (0)

Matrimoni (0)