[post_title] => Lo slittino d'oro [post_excerpt] => Grande prova di Armin Zoeggeler che sale sul podio più alto. Due bronzi con Piller Cotter e Fabris [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => lo-slittino-d-oro [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2006-02-12 00:00:00 [post_modified_gmt] => 2006-02-12 00:00:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [1] => WP_Post Object ( [ID] => 258666 [post_author] => 10 [post_date] => 2006-02-13 00:00:00 [post_date_gmt] => 2006-02-13 00:00:00 [post_content] =>

Armin Zoeggeler, 32 anni, altoatesino. È questo il nome del primo oro italiano alle XX Olimpiadi di Torino 2006. Un oro annunciato, fortemente voluto dal gigante silenzioso, già sul gradino più alto del podio a Salt Lake City nel 2002, alla sua quarta medaglia olimpica dopo l’argento del 1998 e il bronzo del 1994. Una gara esaltante, quella di Zoeggler, sul filo dei centesimi. Sempre in testa nelle tre prime manches, ha dovuto superarsi per battere il russo Demtschenko, autore di una prova eccezionale. Il vantaggio ai tre intertempi è risicato, tra i 9 e gli 11 centesimi di secondo, sufficienti a dare la vittoria all’italiano. Zoeggler è il re incontrastato della disciplina, in coppa dal mondo miete successi da anni. La conferma olimpica, il bis d’oro è il coronamento ad una carriera costellata di successi. Armin, modesto e di poche parole, ha fatto i complimenti ai rivali e ha riconosciuto il valore della vittoria. Prima di dar vita ai festeggiamenti, sia lui che l’altra medaglia italiana di ieri, il bronzo nella 30 chilometri di fondo, Pietro Piller Cottrer, entrambi portacolori dell’Arma, hanno dedicato la vittoria alla famiglia del carabiniere ucciso a Ferrara. Un riconoscimento dovuto da due grandi uomini, prima che grandi campioni.   

[post_title] => L'oro del gigante silenzioso [post_excerpt] => Bis olimpico per Armin Zoeggler, campione dello slittino a Torino come a Salt Lake City [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => l-oro-del-gigante-silenzioso [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2006-02-13 00:00:00 [post_modified_gmt] => 2006-02-13 00:00:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) ) [post_count] => 2 [current_post] => -1 [in_the_loop] => [post] => WP_Post Object ( [ID] => 258671 [post_author] => 10 [post_date] => 2006-02-12 00:00:00 [post_date_gmt] => 2006-02-12 00:00:00 [post_content] => Ha conquistato l'oro e fatto il bis Armin Zoeggeler nello slittino. Una quarta manches al cardiopalma dopo esser stato sempre in testa.
Il medagliere degli azzurri sale così a tre grazie ai bronzi di Piller Cotter nella trenta chilometri di fondo e quella conquistata da Fabris nel pattinaggio velocità. Delusione per Christian Ghedina finito solo al 23esimo posto. Oro al francese Deneriaz. Primo degli italiani Patrik Staudacher, giunto nono
[post_title] => Lo slittino d'oro [post_excerpt] => Grande prova di Armin Zoeggeler che sale sul podio più alto. Due bronzi con Piller Cotter e Fabris [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => lo-slittino-d-oro [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2006-02-12 00:00:00 [post_modified_gmt] => 2006-02-12 00:00:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [comment_count] => 0 [current_comment] => -1 [found_posts] => 0 [max_num_pages] => 0 [max_num_comment_pages] => 0 [is_single] => [is_preview] => [is_page] => [is_archive] => [is_date] => [is_year] => [is_month] => [is_day] => [is_time] => [is_author] => [is_category] => [is_tag] => [is_tax] => [is_search] => [is_feed] => [is_comment_feed] => [is_trackback] => [is_home] => 1 [is_404] => [is_comments_popup] => [is_paged] => [is_admin] => [is_attachment] => [is_singular] => [is_robots] => [is_posts_page] => [is_post_type_archive] => [query_vars_hash:WP_Query:private] => f9fb028f6621e6f4c82c48d27d08ac7b [query_vars_changed:WP_Query:private] => [thumbnails_cached] => [stopwords:WP_Query:private] => ) -->