Varese News

Gallerie Fotografiche

“Che emozione”, anche i giovani varesini a Cracovia

1 di 6

29 luglio 2016

«Qui si provano emozioni incredibili. È uno spettacolo, ci sono giovani ovunque con il sorriso stampato in faccia. E la sera si va in piazza a ballare e cantare. È bellissimo». Le parole di Giacomo Pigionatti, varesino doc, arrivano da Cracovia dove si sta tenendo la Giornata mondiale della Gioventù a cui partecipano 600mila ragazzi provenienti da 187 paesi. Papa Francesco ha detto: «La Chiesa oggi vi guarda, il mondo vi guarda e vuole imparare da voi. Io vi domando: le cose si possono cambiare?». Giacomo e i tanti giovani varesini presenti ci stanno provando.

«La misericordia ha sempre un volto giovane. Un cuore misericordioso sa andare incontro agli altri, riesce ad abbracciare tutti, sa essere un rifugio per chi non ha mai avuto una casa o l’ha perduta, sa creare un ambiente di casa e famiglia per chi ha dovuto emigrare, è capace di tenerezza e compassione, sa condividere il pane con chi ha fame, si apre per ricevere il profugo e il migrante».