Varese News

Gallerie Fotografiche

Il made in Busto ha in testa il mondo

1 di 5

18 novembre 2016

Giovanni Tropeano, hair stylist, ha portato lo stile bustocco fino a Melbourne. E ne è fiero: «La nostra artigianalità è ritenuta un valore preziosissimo in un Paese aperto, con la voglia di puntare sempre più in alto, lontano anni luce dalla sedentarietà sociale ed economica».

Giovanni Tropeano guarda il mondo attraverso i colori pastello con i quali ha portato il suo made in Italy fatto di creatività, impegno, coraggio e manualità fin là, dall’altra parte del Pianeta, in Australia. Un viaggio lungo, iniziato quando Tropeano, oggi quarantunenne, di anni ne aveva 13.

«A quell’età ho iniziato a fare il parrucchiere e, da vent’anni, ho una mia attività». Anzi, due, perché NewFashion Acconciature e Benessere oggi conta due sedi a Busto Arsizio (Corso Italia 7A e Largo Giardino/viale Duca d’Aosta), punta al tris e non nasconde l’obiettivo di salire a quota cinque, magari agganciando il capoluogo e l’altra parte del confine.

«Certo, perché lo dico e lo ripeto in continuazione anche ai colleghi: questo è il momento di investire, quando l’acqua è alta non bisogna lasciarsi travolgere ma nuotare ancora più velocemente – spiega – C’è la crisi? Certo che sì, ma chi si forma non si ferma e nelle circostanze più difficili vince chi fa la differenza in professionalità e qualità».

Un mantra che ha portato Tropeano a trasformare la sua arte di hair stylist artigiano in una bandiera dell’Italia: prima a Melbourne, in Australia, dove è atterrato il 9 ottobre e poi a Vigo, città della provincia di Pontevedra, Spagna. E non è tutto: il 26 novembre, lo stilista dell’acconciatura sarà a Tenerife, per uno show destinato a un pubblico spagnolo e portoghese. Un messaggero fiero di portare la bandiera dell’artigianalità e della moda in Paesi che sanno apprezzare ciò che di più importante rimane all’Italia e alla provincia di Varese: «L’Australia ha bisogno di creatività, la vuole e alla Spagna piace la nostra preparazione, la capacità che sappiamo portare e mostrare». Ma attenzione, fermarsi significa farsi raggiungere. Ecco perché bisogna continuare – oggi più che mai – a credere nella capacità di essere unici e di rinnovarsi.

«Io sono ambasciatore di alcune aziende, tra cui la milanese Medavita. All’ultima edizione del Cosmoprof, un rivenditore che opera in Australia ci ha visto lavorare e ci ha invitato a una dimostrazione a Melbourne, dove io e un altro varesino, Maurizio Sassi, abbiamo portato le collezioni Journey (autunno/inverno) e Bloom (primavera/estate)». Tanto colore, anche un po’ crazy, e una naturalezza studiatissima nelle forme scolpite. «Sono orgoglioso di aver rappresentato un’azienda che punta sulla ricerca e l’innovazione e di aver portato l’artigianalità in Australia, un Paese aperto, con la voglia di puntare sempre più in alto, lontano anni luce dalla sedentarietà sociale ed economica».

Un Paese che ha dato una lezione: il coraggio, quello che nasce dalla creatività e si costruisce con il lavoro quotidiano, premia. E trasforma Busto in un avamposto del Made in Varese nel mondo.

— — –

New Fashion Acconciature Di Tropeano Giovanni
Corso Italia, 7A – Busto Arsizio
Largo Giardino/viale Duca d’Aosta – Busto Arsizio
Telefono: 0331 632057