"Vorremmo aprire i muri della corsia e darti un girotondo di sole",
"Ogni bambino è come una stella, che porta con sè la luce più bella: è sempre unico e speciale soprattutto quando è in ospedale"
"Non piangere bambino che sei in ospedale, non essere triste; c'è il cuore di un altro bambino che batte per te",
"Ai bambini in ospedale chiedo solo un piccolo sforzo: sorridete con tutti noi perchè il sorriso di un bambino, vale più di qualunque altra cosa",

Sono solo alcune delle splendide frasi che i bambini delle scuole elementari di Varese hanno scritto per i bambini in ospedale. Tante parole con emozioni, sentimenti e affetto verso i coetanei che soffrono.

« Ventuno scuole erano presenti questa mattina in Piazza Montegrappa, circa mille bambini ha sottolineato Emanuela Crivellare, presidente del Comitato Tutela Bambino in ospedale - Una parola comune a tutti. SORRISO.  Perchè i bambini, sani ed ammalati, hanno tanto bisogno di sorrisi. E aver consentito loro di partecipare all'allestimento dell'albero natalizio della città, è il più bel sorriso che Varese ha regalato ai suoi bambini».     

Tremila stelle d'argento create nei laboratori scolastici sono piano piano "salite" sui rami più alti dell'albero di Piazza Monte Grappa salutato dalle autorità cittadine e dai tanti passanti che hanno gettato un'occhiata benevola a un'opera d'arte "made" nelle scuole varesine.

Elenco delle scuole presenti in piazza Montegrappa con i nomi dei bambini che hanno parlato:
Fermi - Andrea, Giulia, Mirko
Galilei - Alexandra

Bosco - Corinne
Canetta - Matteo
Garibaldi - Fabio
Maria ausiliatrce - Giovanni e Pietro
Carducci - Federica e Bianca
Foscolo - Giulia
Cairoli - Stefano
Marconi - Matteo e Francesca
Medea - Alessandro
Parini - Asia
Iv novembre - Clara e Tatiana
Mameli - Alessia
De amicis - Davide
Pascoli - Andrea, Riccardo, Beatrice, Caterina, Giada e Nadia
Mazzini - Elisabetta
Addolorata - Letizia
Settembrini - Caterina
Morandi - Sofia
Manfredini - Marta, Gianluca, Letizia, Federico, Atis, Fabio, Giorgia, Carolina, Melissa

[post_title] => Tremila stelle per l'albero di Natale addobbato dai bambini [post_excerpt] => Erano almeno un migliaio gli alunni in piazza Monte Grappa per vedere la "realizzazione" dell'albero di Natale cittadino, addobbato dai vigili del fuoco sotto la regia del CTBO [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => tremila-stelle-per-l-albero-di-natale-addobbato-dai-bambini [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-12-01 00:00:00 [post_modified_gmt] => 2009-12-01 00:00:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) ) [post_count] => 1 [current_post] => -1 [in_the_loop] => [post] => WP_Post Object ( [ID] => 162356 [post_author] => 10 [post_date] => 2009-12-01 00:00:00 [post_date_gmt] => 2009-12-01 00:00:00 [post_content] => Tremila bambini per fare un albero di Natale.  In piazza Monte Grappa questa mattina, martedì primo dicembre, c'erano tutti: il sindaco Attilio Fontana, gli assessori Patrizia Tomassini, Salvatore Giordano, il direttore dell'Ufficio scolastico provinciale Claudio Merletti, il direttore dell'azienda ospedaliera Walter Bergamaschi. E poi c'erano loro, oltre mille bambini in rappresentanti dei tremila che hanno lavorato per addobbare l'albero della città, quello di piazza Monte Grappa, il "loro" albero di Natale.
A dirigere i lavori, in un centro cittadino blindato per l'evento, c'era il Comitato Tutela Bambino in Ospedale, che ha coinvolto le scuole nei festeggiamenti della città, e i vigili del fuoco, chiamati ad addobbare materialmente l'albero grazie a scale, gru e funi.

Una festa che nemmeno il freddo pungente della mattinata è riuscita a rovinare in un clima già natalizio. Decine i messaggi letti dai piccoli alunni che hanno pensato anche ai compagni ricoverati, impossibilitati a trascorrere nelle proprie famiglie la magica festa natalizia perchè costretti dalla malattia.

"Vorremmo aprire i muri della corsia e darti un girotondo di sole",
"Ogni bambino è come una stella, che porta con sè la luce più bella: è sempre unico e speciale soprattutto quando è in ospedale"
"Non piangere bambino che sei in ospedale, non essere triste; c'è il cuore di un altro bambino che batte per te",
"Ai bambini in ospedale chiedo solo un piccolo sforzo: sorridete con tutti noi perchè il sorriso di un bambino, vale più di qualunque altra cosa",

Sono solo alcune delle splendide frasi che i bambini delle scuole elementari di Varese hanno scritto per i bambini in ospedale. Tante parole con emozioni, sentimenti e affetto verso i coetanei che soffrono.

« Ventuno scuole erano presenti questa mattina in Piazza Montegrappa, circa mille bambini ha sottolineato Emanuela Crivellare, presidente del Comitato Tutela Bambino in ospedale - Una parola comune a tutti. SORRISO.  Perchè i bambini, sani ed ammalati, hanno tanto bisogno di sorrisi. E aver consentito loro di partecipare all'allestimento dell'albero natalizio della città, è il più bel sorriso che Varese ha regalato ai suoi bambini».     

Tremila stelle d'argento create nei laboratori scolastici sono piano piano "salite" sui rami più alti dell'albero di Piazza Monte Grappa salutato dalle autorità cittadine e dai tanti passanti che hanno gettato un'occhiata benevola a un'opera d'arte "made" nelle scuole varesine.

Elenco delle scuole presenti in piazza Montegrappa con i nomi dei bambini che hanno parlato:
Fermi - Andrea, Giulia, Mirko
Galilei - Alexandra

Bosco - Corinne
Canetta - Matteo
Garibaldi - Fabio
Maria ausiliatrce - Giovanni e Pietro
Carducci - Federica e Bianca
Foscolo - Giulia
Cairoli - Stefano
Marconi - Matteo e Francesca
Medea - Alessandro
Parini - Asia
Iv novembre - Clara e Tatiana
Mameli - Alessia
De amicis - Davide
Pascoli - Andrea, Riccardo, Beatrice, Caterina, Giada e Nadia
Mazzini - Elisabetta
Addolorata - Letizia
Settembrini - Caterina
Morandi - Sofia
Manfredini - Marta, Gianluca, Letizia, Federico, Atis, Fabio, Giorgia, Carolina, Melissa

[post_title] => Tremila stelle per l'albero di Natale addobbato dai bambini [post_excerpt] => Erano almeno un migliaio gli alunni in piazza Monte Grappa per vedere la "realizzazione" dell'albero di Natale cittadino, addobbato dai vigili del fuoco sotto la regia del CTBO [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => tremila-stelle-per-l-albero-di-natale-addobbato-dai-bambini [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-12-01 00:00:00 [post_modified_gmt] => 2009-12-01 00:00:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) [comment_count] => 0 [current_comment] => -1 [found_posts] => 0 [max_num_pages] => 0 [max_num_comment_pages] => 0 [is_single] => [is_preview] => [is_page] => [is_archive] => [is_date] => [is_year] => [is_month] => [is_day] => [is_time] => [is_author] => [is_category] => [is_tag] => [is_tax] => [is_search] => [is_feed] => [is_comment_feed] => [is_trackback] => [is_home] => 1 [is_404] => [is_embed] => [is_paged] => [is_admin] => [is_attachment] => [is_singular] => [is_robots] => [is_posts_page] => [is_post_type_archive] => [query_vars_hash:WP_Query:private] => 14fbd47ad4716274054c742d66c6d6b5 [query_vars_changed:WP_Query:private] => 1 [thumbnails_cached] => [stopwords:WP_Query:private] => [compat_fields:WP_Query:private] => Array ( [0] => query_vars_hash [1] => query_vars_changed ) [compat_methods:WP_Query:private] => Array ( [0] => init_query_flags [1] => parse_tax_query ) ) -->