Varese News

Gallerie Fotografiche

La cremagliera più ripida del mondo

1 di 5

23 settembre 2016

Non esistono salite impossibili. La cremagliera più ripida del mondo dal 1889 risale alla vetta del Pilatus (Pilatus Kulm) da Alpnachstad (Svizeera) facendosi strada tra pascoli alpini in fiore, ruscelli spumeggianti e affascinanti pareti di roccia.

Il funzionamento regolare ebbe inizio il 4 giugno 1889. Ai tempi della trazione a vapore, tra le 30’000 e le 50’000 persone ogni anno si fecero trasportare in vetta e, con la conversione della linea all’elettricità nel 1936/37, questo numero aumentò toccando i 250’000 (fatta eccezione durante gli anni della guerra).

Dal 1956, la vetta del Pilatus è raggiungibile anche dall’altro lato della montagna, cioè partendo da Kriens, vicino Lucerna, grazie a una cabinovia panoramica fino a Fräkmüntegg e di là con una grande funivia a due cabine da 40 persone ognuna. Così è diventato possibile l’anello d’oro, un’escursione circolare in cremagliera e cabinovia, abbinata a una crociera sul Lago dei Quattro Cantoni, che non manca di entusiasmare ogni estate le migliaia di turisti che visitano la regione di Lucerna.
D’inverno, quando la cremagliera è ferma, gli abitanti e i visitatori della città risalgono con la funivia per ammirare il sole dalla vetta e il panorama delle cime oppure per praticare gli sport invernali.

(Foto e informazioni dal sito pilatus.ch)