Varese News

Gallerie Fotografiche

Un Ca(ravo)ggio ad Angera

1 di 6

17 settembre 2016

Una mattina dello scorso aprile, un muro della piazzetta della Sama, nel centro storico di Angera, si è risvegliato imbrattato con scritte fasciste. A ripulirlo con spugne e pennelli alla mano, ci hanno pensato, pochi giorni dopo, alcuni studenti giovanissimi e sorridenti e oggi, su quel muro, si delineano i contorni di un caravaggesco fanciullo con canestra di frutta, opera dell’artista Andrea Ravo Mattoni.