Il controllo di vicinato arriva a Varese

Il progetto del Controllo di Vicinato arriva a Varese, e il primo quartiere a sperimentare l’iniziativa sarà San Fermo dove verrà attivato grazie all’aiuto di due nuovi cittadini del quartiere, con il supporto del Comune di Varese e della Polizia locale.

L’idea dell’Amministrazione è quella di estendere il progetto anche negli altri rioni della città e per questo è stata organizzata una serata per il 19 settembre, alle 19.00 in sala Matrimoni, in cui verrà presentato il progetto e si raccoglieranno adesioni di nuovi cittadini interessati.

A presentare l’iniziativa sono stati questa mattina il vicesindaco Daniele Zanzi, il comandante della Polizia locale di Varese, Emiliano Bezzon, Alfonso Castellone, Comandante della Polizia Locale di Olgiate Olona, i consiglieri comunali Giovanni Miedico e Paolo Cipolat e due residenti di San Fermo, Walter e Marzena Saccardo, che stanno creando il gruppo per il Controllo del Vicinato nel loro quartiere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.