Jenny Santi: “Il lago risorsa per la mobilità alternativa”

L’Amministrazione di Porto Ceresio sostiene il progetto di MobAlt che grazie al battello dei frontalieri punta sul lago per una mobilità alternativa all’auto

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.