Lo sci: una passione anche da… seduti

29 marzo 2013

Sono sttai 74 i partecipanti alla seconda edizione del Progetto “Primi 10!” Grazie all’ASL e alla Provincia di Varese alla 3 giorni sulla neve dedicata all’insegnamento dello sci da seduti, organizzata quest’anno all’Abetone (PT), hanno partecipato 16 giovani con disabilità (tra loro atleti della Canottieri Gavirate, Polha Varese e HS Eurojackpot Cimberio) ognuno con un proprio accompagnatore. Con loro, 18 tra genitori e famigliari, 10 operatori staff Freerider Sport Events, 2 operatori Centro Addestramento Alpino Polizia di Stato, 3 operatori AIAS, 2 infermieri professionali, 1 rappresentante ASBI, 2 operatori video, 2 rappresentanti Rotaract Varese Verbano, 2 maestri di sci. Una corposa presenza extra Progetto generata dal passa parola anche da CentroNaturAbile Varallo Pombia, AIAS Busto Arsizio, Associazione Medico Sportiva Varesina, Rotary Varese Ceresio, Ospedale Niguarda Cà Granda Milano, Gruppo Sportivo Unità Spinale Firenze, Associazione Spina Bifida Italia, Art4Sport, Consorzio Varese nel Cuore.
Unico assente il sole (oltre naturalmente ai soliti noti…).
Ma il calore e i colori non sono mancati. Incontri e conoscenze. Scambi di esperienze e informazioni. Alla fine nessun addio. Tanti “diversamente abbracci” in un coro di arrivederci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.