Maroni e gli altri: masterchef per un giorno

Roberto Maroni che annusa il basilico o tira le uova, il presidente dell’azienda ospedaliera che si “preoccupa” di vincere contro formigoni, Dario Galli e il risotto alla foglia d’oro: è stata per una buona causa la serata in cui politici e amministratori sanitari hanno “giocato a fare gli chef”: lo scopo era acquistare una autovettura per i piccoli pazienti oncologici dell’ospedale del Ponte. A organizzare il tutto, la fondazione Giacomo Ascoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.