Papa Francesco e i giovani nella Domenica delle Palme

24 marzo 2013

La Domenica delle Palme di Papa Francesco: gioia, croce, giovani, in attesa di Rio de Janeiro
Il pontefice dà inizio ai riti della Settimana santa. L’incontro fra il papa e la folla in silenzio e nella preghiera. La gioia nasce dall’incontro con Gesù. L’invito a non lasciarsi prendere “dallo scoraggiamento”. La croce di Cristo lava i peccati personali e quelli del mondo: “guerre, violenze, conflitti economici che colpiscono chi è più debole, sete di denaro, di potere, corruzione, divisioni, crimini contro la vita umana e contro il creato” . “Non dobbiamo mai abituarci al male!”. L’invito ai giovani a “portare la Croce … per dire a tutti che sulla croce Gesù ha abbattuto il muro dell’inimicizia, che separa gli uomini e i popoli, e ha portato la riconciliazione e la pace”. L’invito alla GMG di Rio de Janeiro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.